017

L'Italia dell'arte

Il percorso L’Italia dell’arte, messo a punto da Michele Magnatti in collaborazione con i formatori del Laboratorio Edulingua, nasce all’interno di un dialogo serrato sulla didattica della lingua italiana attraverso la conoscenza dei principali capolavori pittorici del ‘bel paese’, dialogo affrontato e affinato nel corso degli anni con gli studenti che da ogni parte del mondo si sono trovati – con stupore – affacciati ad un mondo molto più ricco e intenso di quanto già non conoscessero.

tl_files/img/userbilder/Aktuelles & Archiv/edulinguadidioitaliaartesmall.jpg

“Entrare nell’opera d’arte”, nel suo linguaggio, nei canoni di epoche diverse e nel ruolo (anche politico) che artisti e produzioni hanno rivestito è al fondo il cuore di questo percorso che unisce aspetti metodologici ad incantevoli immagini.

Gli ascoltatori – siano essi appassionati o semplici curiosi dell’arte e della lingua italiana – vengono infatti accompagnati passo passo, precisamente in tre gradi successivi di approfondimento, a scoprire come le grandi opere pittoriche, spesso, siano in grado di raccontare molto più di quanto lasciano vedere ad ‘occhio nudo’.

Più che una conferenza, un momento realmente esperienziale nel quale, sapientemente guidati e coinvolti, tutti i presenti potranno arricchirsi di stimoli importanti e in grado di condurli ad esplorare opere note e meno note con uno sguardo rinnovato, attento, singolare.

Dall’arte bizantina al Rinascimento, da Caravaggio al Romanticismo, un viaggio inaspettato che ha lasciato senza parole tanti studenti e li ha resi ancor più desiderosi di ‘vivere l’arte’, di ‘entrare nel quadro’ come in un viaggio nel tempo e senza tempo.